The Sun (2015)They can select another of similar risk and have a similar expected return. Times, Sunday Times (2013)New legal powers to force witnesses to give evidence to select committees under oath. Times, Sunday Times (2010)They should be in flower by this time next year and the best colours can be selected for planting.

Masini: “Michele, cos’hai fatto col microfono?”. Quello che Zarrillo fa si chiama “campanella”, e consiste nell’agitarlo su e giù. “Lo fanno tutti, sia in Italia che all’estero. Purtroppo, con il film di Abel Ferrara Oltre ogni rischio, sente di non voler più continuare a lavorare come attrice e, scoraggiata, decide di apparire solo sporadicamente al cinema e in televisione. Nel 1992, per esempio, la vedremo nei panni di una showgirl delle Ziegfeld Follies che poi diventerà la seconda moglie di Babe Ruth in The Babe La leggenda, ma non verrà scelta per il ruolo di Catherine Tramell in Basic Instinct (1992). Dopo moltissimi anni e altre minori apparizioni, la si ritroverà nel vampire movie Stake Land (2010) di Jim Mickle, accanto a Nick Damici, Connor Paolo e Danielle Harris, rimanendo nel genere horror con l’imperfetto The Innkeepers.Il teatroPiù attiva in teatro, spinta dal grandissimo amore che nutre per il palcoscenico, la porta a recitare in opere teatrali di Cechov, Sahw, Ibsen, Shakespeare e O’Neill, sempre in ruoli da protagonista.

Assunto come barbiere, mira però a qualcosa di più interessante: il mestiere dell’attore. L’occasione di recitare gli capita nel 1972, quando una compagnia teatrale itinerante, dopo averlo provinato, lo sceglie come Billy Bibbit nella piece “Qualcuno volò sul nido del cuculo”. Cominciano così lunghi viaggi negli stati americani, grazie ai quali Pantoliano riesce a farsi conoscere anche da altri registi e autori.

Gli Smashing Pumpkins si esibiranno in Italia il prossimo 18 ottobre. Dopo il misterioso post (leggete in basso) che aveva scatenato l’entusiasmo dei fans, Rolling Stone annuncia la data del concerto che la band terrà in Italia. Gli Smashing Pumpkins, secondo quanto riporta il famoso sito, si esibirà all’Unipol Arena di Bologna il prossimo 18 ottobre.

Sogni, miti o realtà? Rifacendosi a Le cinque chiavi del terrore e alle storie horror a episodi, accomunate dalla diabolica presenza di John Phillip Law, Sergio Stivaletti e Io sceneqqiatore critico Antonio Tentori omaggiano il cinema e la letteratura fantastica.Molto interessante. I tre volti del terrore di Sergio Stivaletti con John Phillip Law e con Lamberto Bava nella parte del regista se stesso, è diviso in tre storie da incubo: la vendetta della mummia che porta alla morte uno dei due amici che avevano violato una tomba etrusca e che trasforma l’altro in lupo mannaro; un terribile intervento di chirurgia plastica; ragazzi in gita sulle rive d’un lago bellissimo che si rivela abitato da un mostro assetato di sangue. Il regista Sergio Stivaletti, romano, 47 anni, grande specialista di effetti speciali che ha lavorato per Roger Corman, Terry Gilliam, Dario Argento, predilige lo stile dell’horror classico all’italiana: e il film, con la sua atmoisfera un poco antiquata, è davvero efficace..