il jazz, questo è quello che devo fare”.A mettere un po’ di brividi, invece, arriva un horror gotico dall’Inghilterra degli anni ’40. Dopo il grande successo diRoom, candidato a quattro premi Oscar, il registaLenny Abrahamsontorna con The Little Stranger con Domhnall Gleesonprotagonista, oltre a Ruth Wilson, Will Poulter e Charlotte Rampling. Ispirato al romanzo di Sarah Waters e sceneggiato daLucinda Coxon, autrice di The Danish Girl, il thriller racconta la storia del dottor Faraday che per un caso medico viene chiamato alla residenza Hundreds Hall, ma non ha idea del pericolo che sta per correre.Gioca sull’aspetto psicologico anche il dramma di Marc Forster.

Hope you will like it and give your comments and suggestions. Lang: fre, Pages 143, Print on Demand. EXTRA 10 DAYS APART FROM THE NORMAL SHIPPING PERIOD WILL BE REQUIRED FOR LEATHER BOUND BOOKS. In pellicole come I ragazzi del crack (1989), American Me Rabbia di vivere (1992), Peccati inconfessabili (che fu realizzato nel 1988, distribuito poi nel 1992), Deserto di Laramie (1992), Rollerblades Sulle ali del vento (1993), Fatal Instinct Prossima apertura (1993), interpreta sempre il ruolo del giovane sbandato ispanico. Diventato adulto, Hollywood sancisce definitivamente che il suo futuro sarà come caratterista ispanico anche in pellicole di serie A: Allarme rosso (1995) con Gene Hackman e Denzel Washington; Get Shorty (1995) ancora con Hackman, ma anche con Danny DeVito e John Travolta; Romy Michelle (1997); Traffic (2000) di Steven Soderbergh con Amy Irving, Michael Douglas, Tomas Milian, Dennis Quaid e Benicio Del Toro, dove ha il ruolo di Manolo Sanchez; Il segno della libellula Dragonfly (2002) con Kevin Costner; Il volo della fenice (2004), durante la quale lavorazione ha girato un provino per il telefilm con Hugh Laurie Dr. House Medical Division; The Wendell Baker Story (2005) con Kris Kristofferson; Jarhead (2005); Bobby (2006) con Anthony Hopkins; Bobby Z Il signore della droga (2007); Finalmente a casa (2007); Le colline hanno gli occhi 2 (2007); Love lies bleeding Soldi sporchi (2008) e l’horror Devil (2010).La carriera di produttoreNon soddisfatto della sua carriera di attore, attualmente si sta concentrando sulla carriera di sceneggiatore e produttore per la sua casa di produzione, la Third Son Productions, che ha realizzato nel 2001, il film indipendente Road Dogz (2000) di Alfredo Ramos.

They’re at a distance. The possibility of your own casualties is finite. But they don’t occupy. Dopo altri ruoli, nel 2009 è nel cast anche nell’hollywoodiano Bastardi senza gloria, e riscuote un notevole successo internazionale, con Brad Pitt, Mélanie Laurent, Cristoph Waltz, Eli Roth, Michael Fassbender, dove interpreta Hitler, diretto da Quentin Tarantino.Il film gli varrà 4 premiazioni a riconoscimento della performance, divise con il cast del film (i premi arriveranno dalla Phoenix Film Critics Society Awards e dalla San Diego Film Critics Society Awards nel 2009, nel 2010 invece arriverà il premio agli Screen Actors Guild Awards e quello dalla Central Ohio Film Critics Association).Nel 2011 parteciperà all’action thriller Hanna (Joe Wright), e l’anno seguente sarà con un altro cast stellare nel film dei registi Tom Tykwer e Lana Wachowski: Cloud Atlas. Parteciperà poi anche a Fever di Elfi Mikesch e l’anno seguente sarà il Niels Biedermann di Colonia, diretto da Florian Gallenberger, con Emma Watson, Daniel Brhl e Michael Nyqvist.Famoso televisivamente in soprattutto madrepatria come il commissario della serie Tatort (diretta da Hartmut Griesmayr e Hajo Gies), è stato presente in numerose produzioni televisive, anche in riduzioni televisive di opere teatrali, tra cui La resistibile ascesa di Arturo Ui di Bertold Brecht, in cui impersonava Arturo Ui ( per la regia di Heiner Mller, nel 1996). In altre produzioni è comparso anche in ruoli documentaristici come in The queen, diretto da Werner Schroeter, (2000) o in La mandrgora (2009).Nel 2015 parteciperà nel cast di 4 puntate della serie Tv statunitense Homeland,creata da Alex Gansa e Howard Gordon, con Claire Danes, Mandy Patinkin, Rupert Friend, Damian Lewis, Morena Baccarin.Con Brad Pitt, Christoph Waltz, Eli Roth, Mélanie Laurent, Diane Kruger.