Gaetano è un vetturino ormai anziano. Ha un nipotino che lo accompagna per le vie di Roma, una figlia che fa la spogliarellista e un cavallo, anche lui anziano, a cui vuole un gran bene. Arriva per il quadrupede il giorno di andare al macello e Gaetano cerca di trovare una soluzione al problema.

20. Special education of children with Cerebral Palsy (Special Reference to Schools of Guwahati) Sarmah and Layla Zulekha Islam. IV. Firma infatti il sapientemente brillante In Out (1997) con Kevin Kline e il thriller The Score (2001) dove riunisce Marlon Brando e Robert De Niro.Voluto da George Lucas, ritorna a doppiare Yoda nei tre seguiti prequel di Star Wars: La minaccia fantasma (1999), L’attacco dei cloni (2002) e La vendetta dei Sith(2005), interagendo con attori del calibro di Samuel L. Jackson e Christopher Lee. Ma non basta, amato anche dalla Disney, doppierà Fungus nella versione americana di Monsters Co.

Regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e autore di comics americano che, assieme a suo fratello minore Andy, è il creatore di una delle trilogie cinematografiche del genere fantascientifico più rivoluzionarie della storia del cinema, tanto per gli effetti speciali quanto per i contenuti offerti: Matrix, un vero e proprio compendio filosofico formato pellicola.Figlio di un’infermiera e di un uomo d’affari e fratello del regista Andy Wachowski, Larry ha frequentato la Kellogg Elementary School e successivamente la Whitney Young High, una scuola pubblica dove si specializzavano gli alunni in arte e scienze, all’interno della quale ha potuto frequentare il corso di teatro. Appassionato di Dungeons Dragons, si trasferisce a New York, studiando al Bard College e dopo la laurea trova lavoro con il fratello come carpentiere, mentre nel tempo libero creano comic books.Cresciuto con la trilogia di Tolkien sempre fra le mani, Larry convince suo fratello a progettare una trilogia fantascientifica che però affronti gli stessi temi: la lotta sempiterna del Bene contro il Male, l’inganno dei Potenti e la liberazione dagli Oppressori, questi sono gli anni dell’origine di una delle saghe più famose della storia del cinema.Nel 1993 si sposa con la sua compagna di college, Thea Bloom, e nel 1995, assieme al fratello decidono di intraprendere la strada del cinema scrivendo il soggetto e la sceneggiatura di Assassins (1995) che verrà portata sul grande schermo da Richard Donner ed interpretato da Antonio Banderas e Sylvester Stallone. La storia è quella di due killer che si pestano i piedi a vicenda in un complicato gioco di intrighi dove si resuscita l’elemento western ed il noir, appesantito però dagli stereotipi che possiamo ritrovare in quasi tutti i film in cui Stallone è protagonista.