Oggi, il regista e attore presenta invece una miniserie in due puntate interamente incentrata sulla figura di una giovane madre coraggio che verso la fine degli anni Cinquanta si sposta dalla Puglia a Torino assieme ai tre figli. Si intitola Mia madre e, oltre ad essere un viaggio dal Sud al Nord del paese negli anni delle prime migrazioni dalla campagna alla fabbrica, è anche il racconto di un’Italia che cambia: nel pensiero, nella ricchezza economica, nella cultura e nell’emancipazione femminile. Questo viaggio segue da vicino Nunzia, donna del sud cresciuta dal pensiero umanista del padre, nelle tragedie familiari da affrontare e nelle battaglie operaie da condurre.

Tre ragazzi della Pennsylvania vanno alla guerra (nel Vietnam). Due tornano mutilati nel corpo e nello spirito. Il terzo non ritorna affatto. A questi titoli si aggiunge anche il thriller Copycat Omicidi in serie (1995) con Sigourney Weaver e Kansas City (1996) di Robert Altman.Il matrimonio del mio migliore amicoMa forse la pellicola nella quale lo si ricorda meglio è la commedia hollywoodiana Il matrimonio del mio migliore amico (1997) di Paul J. Hogan, accanto a Julia Roberts, Cameron Diaz e Rupert Everett, all’interno della quale recita il ruolo di Michael, borghese in fase di matrimonio che vede mettere a rischio il suo matrimonio dalla sua migliore amica che lo vorrebbe tutto per sé. Il film, oltre a un buon successo, gli permetterà di diventare uno dei migliori amici di Julia Roberts.Altri filmNel 1999, lavora accanto a Paul Newman ne Per amore.

Ma anche arbitri di cause private con parcelle milionarie pagate dai colossi degli appalti. L’inefficienza aggrava il divario economico tra regioni: al sud le cause durano il doppio o il triplo che al nord. Messina ha il primato negativo: 1.806 giorni per ottenere una sentenza di primo grado.

Kosslyn. Hans Moravec. David Deutsch. Robert Lynch is a professor of economics at Washington College and a visiting senior fellow at the Center for American Progress. And Robert Rector is a senior research fellow in domestic policy at the Heritage Foundation. Out of status and made a large number of them legal residents, what are the major costs involved?.

Nel 2005, porta a teatro “La forma delle cose” di Neil LaBute con la regia di Marcello Cotugno, poi torna al piccolo schermo con De Gasperi, l’uomo della speranza (2005) di Liliana Cavani; Il capitano (2005); La notte breve (2006); Il vizio dell’amore (2006), Le ragazze di San Frediano (2007) e La scelta di Laura (2009). A seguire, negli ultimi anni, la si trova in Figli delle stelle di Lucio Pellegrini (2010), Febbre da Fieno (2011) di Laura Luchetti, La vita facile, sempre di Lucio Pellegrini e Il giorno in più, di Massimo Venier, con Fabio Volo e Isabella Ragonese. Lavora con Massimiliano Bruno in Viva l’Italia (2012), e recentemente si cimenta spesso con opere indipendenti (Amori elementari, Banana, In fondo al bosco).”Forse è vero.