L’anno successivo è ancora sul grande schermo, ma con due commedie brillanti: la vediamo accanto a Ricky Tognazzi in Tutta colpa della musica e con Fabio Volo in Il giorno in più, di Massimo Venier. La diva popolare, e per la critica è il capolavoro umano. Meritatamente, per la leggerezza con la quale ha attraversato questi annidi cinema italiano, si è guadagnata quindi il Leone d’Oro alla carriera nel 2005 e il Nastro d’argento onorario nel 2006.A casa tutti bene è la storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere.

Quarto in illus DJ; 208 p. : ill. (chiefly col.), col. Beth è una giovane donna in carriera che si occupa d’arte e lavora al Guggenheim Museum. I suoi rapporti con l’altro sesso non sono die migliori fino a quando arriva a Roma. La sorella ha deciso di sposarsi con un italiano e lei assiste al matrimonio dove viene attratta dalla presenza di Nick.

Burns, Soderbergh ha partecipato a una delle conferenze stampa più inquiete degli ultimi giorni, minata da una sottile e inconfessata paranoia. Perché è bastato un colpo di tosse in sala stampa perché il regista, divertito, affondasse sadico il colpo: Quanta gente credete che abbia toccato quel microfono? Vi sentite davvero sicuri qua dentro?. E Burns, a rincarare la dose: Quasi ogni settimana viene scoperto un nuovo virus.

Perch qualcuno dovrebbe rischiare la propria vita e mettere la sua famiglia in pericolo per fare la cosa giusta e proteggere la vita di un estraneo? Il film presenta quattro personaggi le cui storie personali raccontano la saga sconosciuta di molti italiani che con coraggio hanno salvato ebrei e altri profughi in fuga dai nazisti nella Seconda Guerra Mondiale. Il film si concentra su un inedito Gino Bartali, il carismatico idolo italiano dello sport e campione del Tour de France. I personaggi del film erano all’epoca solo bambini sotto il fascismo che grazie a italiani come Bartali, disposti a un grande sacrificio per aiutarli a scampare la persecuzione nazista, sono sopravvissuti alla Seconda Guerra Mondiale..

Stories, poems essays on happy by B. Kursheed, C. Bierschenk, A. Seuss, Sarah, ama collezionare libri per bambini: da ragazzina, infatti, desiderava diventare un’autrice di fiabe.Ottima amica di Shannen Doherty nonché di Britney Spears, Sassy (così soprannominata dai suoi cari) adora il Giappone e la cultura legata a questo paese che la porta ad avere una smodata predilezione per il sushi.Non è certo la prima volta che Sarah Michelle Gellar ha a che fare con il paranormale: sette stagioni di Buffy ne avevano già dato la prova. Dopotutto, lei stessa ha ammesso più volte che adora essere spaventata e forse è proprio per questo che dopo essersi dedicata alla serie The Grudge ha deciso di mettersi nelle mani del regista Asif Kapadia e vestire i panni di Joanna Mills. “Joanna fa cose violente, ma si massacra anche il corpo: trovo questo concetto molto interessante”, così ha spiegato il perché della scelta ai giornalisti americani, che ascoltavano increduli.