Una pallottola gli ha sfiorato la testa e l’altra deve essere rimasta nel suo corpo, pensa lui, benché i medici non l’abbiano trovata, come non hanno trovato un foro di uscita. La sola conseguenza per lui sembra essere una misteriosa doppia nota udibile quando suona con gli amici, che secondo lui è probabilmente il risultato del proiettile che si trova ancora dentro il suo corpo. Ma l’atto impulsivo di Mariano avrà altre conseguenze sulle persone intorno a lui..

This doctor, and his statement, seem unlikely candidates for a state propaganda film. Interestingly, Ms. O also neglected to mention the presence in our series of Dr. Cerca un cinemaDal romanzo di John Berendt. Savannah 1981. John, giovane scrittore arriva per celebrare la favolosa festa di Williams, arricchito locale.

Intorno al convitato di pietra si radunano sei persone, la produttrice Green con i colleghi Dede Gardner, Grant Hill, Bill Pohlad e gli attori Jessica Chastain e Brad Pitt. Assente giustificato Sean Penn, si dice per impegni di lavoro (ma si pensa per civetteria, riservandosi di apparire da protagonista assoluto solo a fine festival, nel film di Paolo Sorrentino This must be the place). Pitt, che di The Tree of Life è anche produttore, regge al fuoco di fila delle domande: il suo entusiasmo per il film pare autentico, nonostante dia l’impressione di non avere le idee chiarissime sul suo contenuto metafisico..

Dopo alcune apparizioni nel piccolo schermo (qualche episodio di CSI e Heroes), lo vediamo nuovamente al cinema nel film avventuroso Deep Winter (2008), dove però non riesce a conquistare i favori della critica. Ritorna alla tv con la serie Generation Kill (2008) e 90210 (2008 2009) ma è con il film Twilight (2008) che il suo nome comincia a comparire su tutti i giornali (e i diari delle adolescenti). L’interpretazione di Emmett Cullen, vampiro dotato di poteri sovraumani, gli apre la porta del successo di livello internazionale.Una carriera agli albori ma già maturaDa questo momento in poi, se escludiamo il fallimento del film horror Che la fine abbia inizio (2008), la sua carriera si caratterizza per una conferma professionale dietro l’altra.

All’età di 14 ha il suo primo provino per un programma televisivo “San nen B gumi Kinpachi sensei 3”, cominciando a muovere i suoi primi passi nella recitazione con il suo vero nome, fra l’altro. A piccoli passi e con scelte molto accurate per quel che riguarda i film cui prendere parte, la carriera di Tadanobu Asano si snoda a metà strada fra Johnny Depp e Toshir Mifune, con una predilezione per i ruoli da psicopatico.Musica e modaNel 1995, si sposa con la cantante pop giapponese Chara, conosciuta sul set della pellicola Pikunikku (1996), diventando poi padre di due figli Smile e Himi, nonché suo regista in qualche spot pubblicitario. Vocalist della band Mach 1.67 con il regista Sogo Ishii che poi lo dirigerà in molte pellicole, diventa un artista a tutto tondo, nonché una fonte di ispirazione per stilisti come Takeo Kikuchi e Jun Takahashi.Lo psicoticoAttore prediletto di Tatsuya Ishii e Shunji Iwai, recita per Nagisa Oshima in Tabù Gohatto (1999) con Takeshi Kitano, che poi fra l’altro lo dirigerà in Zatichi (2003) e in Takeshis’ (2005).